Carrello

 
Il Suo carrello è vuoto.
 
 
Every cut is custom-tailored for you
No minimum order value or surcharge!
Siete qui: Start Consigli per la lavorazione Consigli per la lavorazione

Ricerca

 
 

 

Foggiare il PLEXIGLAS®

Inizi la pellicola Foggiare il PLEXIGLAS®

Guardi qui com'è facile formare il PLEXIGLAS®


Tutte le lastre compatte di PLEXIGLAS® sono adatte alla formatura, mentre non lo sono le lastre alveolari e ondulate. Prima di procedere con la formatura togliere dalla lastra il film protettivo.


La temperatura di formatura è:

 

  • circa 150 °C per PLEXIGLAS® XT.
  • circa 160 °C per PLEXIGLAS® GS .


Subito dopo il riscaldamento il pezzo viene formato e mantenuto nella posizione in modo manuale o con l' aiuto di attrezzi fino a quando si sarà raffreddato sotto i 60 °C.

 

Dopo la formatura il pezzo in PLEXIGLAS® può venir sottoposto ad ulteriori lavorazioni nel modo consueto.

  

Linee guida per la lavorazione

Pulizia e cura



Segare il PLEXIGLAS®

Inizi la pellicola Segare il PLEXIGLAS®

Guardi qui com'è facile segare il PLEXIGLAS®


Gli attrezzi adatti sono:

 

  • seghe circolari a banco
  • seghe circolari manuali con lame di metallo duro a denti fini. Il passo della sega deve essere di circa 13mm. Adoperare seghe sempre ben affilate che vengono utilizzate esclusivamente per il PLEXIGLAS®.
  • foretti
  • seghe da traforo
  • seghe intelaiate; poiché di solito l'attrezzo è inclinato non è possibile realizzare dei buoni bordi. Perciò utilizzare delle seghe ben affilate e cercare l'impostazione della macchina più adatta (corsa e velocità di avanzamento)
  • una lama da taglio può essere utilizzata per il PLEXIGLAS® GS e XT di base, è da evitare nei materiali resilienti come PLEXIGLAS® Resist.

 

Linee guida per la lavorazione

Pulizia e cura



Incollare il PLEXIGLAS®

Inizi la pellicola Incollare il PLEXIGLAS®

Guardi qui com'è semplice incollare il PLEXIGLAS®!


Con le colle ACRIFIX® e con l'aiuto degli accessori c'è una soluzione ideale per ogni applicazione, per la connessione perfetta del PLEXIGLAS® e altri vetri acrilici.


ACRIFIX® 1S 0116

per PLEXIGLAS® XT: incollaggio semplice e veloce, incollaggi di testa con alta precisione, non adatto per incollaggio di superfici estese.


ACRIFIX® 1R 0192

per PLEXIGLAS® GS e XT incolore: incollaggio di testa, incollaggio di superfici estese, incollaggio ad angolo

  

Linee guida per la lavorazione

Pulizia e cura



Lucidare il PLEXIGLAS®

Inizi la pellicola Lucidare il PLEXIGLAS®

Guardi qui com'è facile lucidare il PLEXIGLAS®!


Sia le superfici che i bordi di PLEXIGLAS® GS e PLEXIGLAS® XT possono venir lucidati in modo semplice.

 

  • Utilizzare solo materiali morbidi
    (feltro, dischi di tessuto, stoffa uso guanti)
  • Utilizzare paste e cere lucidanti compatibili con il PLEXIGLAS®: 
    Acrylglas POLIER & REPAIR Paste, UNIPOL®, REX® Autopolitur.


Per la lucidatura a macchina distribuire la pasta sul tessuto. È da evitare un eccessivo sviluppo di calore per attrito. È anche possibile la lucidatura manuale che risulta però più faticosa.

 

Linee guida per la lavorazione

Pulizia e cura



Forare il PLEXIGLAS®

Inizi la pellicola Forare il PLEXIGLAS®

Guardi qui com'è facile forare il PLEXIGLAS®!


Per la foratura è consigliabile:

 

  • utilizzare un trapano a colonna
  • per spessori da 5 mm e maggiori raffreddare con aria compressa o con acqua
  • per fori profondi estrarre il trapano e "arieggiarlo" dopo ogni mm di spessore forato
  • il numero di giri e la velocità di avanzamento giusti si riconoscono dlla qualità dei trucioli (lisci e continui)
  • all'inizio e prima di fuoriuscire con la punta ridurre la velocità di avanzamento
  • per fori fino a 60 mm sono adatte sia le seghe a tazza che da traforo; preforare il centro con una punta da centri; raffreddare con acqua o aria compressa.

 

Linee guida per la lavorazione

Pulizia e cura